Torta Pasqualina

Torta PAsqualina

Torta Pasqualina

La torta Pasqualina in realtà non è un dolce bensi ua sorta di pizza salata con ripieno di verdure formaggio ed uova, la ricetta proviene da tradizioni popolari  contandine e si usava prepararla  nei periodi di pasqua. Preparare la torta pasqualina richiede una buona abilità in cucina e circa un’ora e mezza di tempo tra la preparazione e la cottura.

Ingredienti:

Per l’impasto: 400gr. di farina – 1 cucchiaino di sale – 1 cucchiaino di zucchero – 1 bustina di lievito pizzaiolo (Cameo) – olio di oliva – 250 ml di latte.

Per il ripieno: 1 kg. di bietole gia’ pulite – 250 gr. di ricotta – 2 cucchia idi farina bianca – 100 ml panna liquida – 3 cucchiai di formaggio grana grattugiato – maggiorana – sale – pepe – 4 uova – 25 gr. di burro.

Preparazione

Preparare prima il ripieno nel seguente modo: tagliare a listarelle le bietole e lessarle in poca acqua salata. In una terrina mescolare la ricotta, farina e panna.Unire le bietole raffreddate e ben strizzate, 2 cucchiai di grana, una presa di maggiorana , sale e pepe ed amalgamare bene il tutto.



Per l’impasto, setacciare la farina in una terrina larga , aggiungervi sale, zucchero e per ultimo il lievito setacciato, mescolare bene, quindi unire 2 cucchiai d’olio e poco per volta il latte, amalgamando il tutto con l’aiuto di una forchetta. Lavorare l’impasto con le mani sul piano del tavolo infarinato per circa 10 minuti.

Stendere 1/3 dell’impasto in un disco sottile, sufficientemente grande da rivestire il fondo ed il bordo di una teglia del diametro di 26-28 cm, foderare con esso fondo e bordo della teglia precedentemente unta con un cucchiaio d’olio e spennellare la pasta con un cucchiaio d’olio.

Dividere l’impasto rimanente in 5 pezzi e stendere ogni pezzo in un disco del diametro di 26 cm. Appoggiare il primo disco sulla pasta gia’ nella teglia , spennellarlo con un cucchiaio d’olio e ricoprirlo con un secondo disco, distribuirvi il ripieno, livellare bene e formare sulla superficie 4 buchi in cui sgusciare le 4 uova crude .

Cospargere con il grana rimanente ed aggiungere sale , pepe e qualche pezzetto di burro. Appoggiare sul ripieno un altro disco di pasta ,ungerlo con un cucchiaio d’olio. Ripiegare verso l’interno la pasta eccedente al bordo formando un cordoncino. Spennellare la superficie della torta con un ultimo cucchiaio d’olio e cuocere nella parte media del forno preriscaldato a 180 ° per 50 minuti circa.



Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.