I cuochi svelano Trucchi e segreti in cucina

 
menu1
 Cosa mangiamo Oggi?
   Salse
  Antipasti
  Primi Piatti
  Secondi Piatti
  Contorni
  Dolci e dessert
 La cucina Facile
  Trucchi in cucina
   Consigli vari
  Conoscere gli alimenti
   Speciale Risotti
  
  
  
  
 

Come riconoscere le uova se sono fresche
e altri consigli sulle uova

 L'Uovo è una sorta di prodigio della natura, essendo un alimento dotato di un elevato valore nutritivo, ricco com’e’ di proteine di origine animale.
Per essere consumato senza problemi per la salute, l’uovo deve essere fresco. 
Ecco quattro consigli pratici per testarlo, se non si e’ piu’ in possesso dell’imballaggio in cui si trovava al momento dell’acquisto o se e’ stato comprato sfuso.

_Riempire una ciotola d’acqua e immergervi l’uovo: l’uovo fresco resta adagiato sul fondo in orizzontale; quello meno fresco si mette in posizione verticale e il piu’ vecchio risale in superficie.

_Accostarlo all’orecchio e agitarlo: se e’ fresco non si avvertira’ alcun movimento, altrimenti si sentira’ lo spostamento interno del tuorlo e dell’albume.

_Spaccare il guscio con cautela e versare l’uovo in un piatto: se e’ fresco l’uovo ha un aspetto turgido, perfettamente tondeggiante e l’albume e’ compatto, ben raggrumato intorno al tuorlo; se invece risulta acquoso e piuttosto liquido significa che non e’ fresco.

_Tra il guscio e l’albume c’e’ una sottile pellicola trasparente. Se questa, una volta aperta l’uovo e’ staccata dal guscio di almeno 3 quarti, significa che l’uovo non e’ fresco.


Altri consigli:

Per fare l’uovo alla coque, affogate o bazzotte usare solo uova freschissime, le uova meno fresche possono essere utilizzate sode.

Non usate mai uova appena uscite dal frigorifero, ma aspettate che raggiungano la temperatura ambiente (soprattutto per la buona riuscita dei dolci).

Se le vostra uova hanno un guscio molto sottile cuocetele nell’acqua salata o foratele con uno spillo alle due estremita’ per evitare che si incrinino.

Se invece le vostre uova sono incrinate spennellate l’incrinatura con dell’aceto prima di metterle a cuocere.

Per sgusciare le uova sode buttate via l’acqua calda sopra l’acquaio lasciando cadere le uova che cosi’ si incrineranno: solo allora mettetele nell’acqua fredda che potra’ penetrare dall’incrinatura e il guscio verra’ via facilmente.

 

 

Copyright 2005 ~ 2015 Il Cuoco Pasticcione  Le Ricette pratiche per la cucina veloce e gustosa

Per contatti il cuoco pasticcione ricette online ( privacy )